service nazionale area giovani – centenario lions

DSC_0761 gruppo

Condividi

Pit stop per fare il punto con le 13 proposte imprenditoriali ammesse a partecipare alla selezione finale del concorso New Work, che si svolgerà a Cagliari il 3 marzo.

Dopo i saluti del Presidente della VI° Circoscrizione del Distretto 108L  Paola Porrazzo e del Presidente di ConfCommercio Alberto Bertolotti, sono iniziati i lavori.

toxiri 1

bertolotti 1

>

E’ stata l’occasione per analizzare nel dettaglio

             con il Lion Marco Fadda,  fadda 2

 vice Presidente della Fondazione, la   documentazione del concorso che è necessario produrre per partecipare alla selezione finale che individuerà i primi tre classificati.

 .

  .

Successivamente è intervenuto il  Consigliere della Fondazione Mario Berri che ha illustrato quali caratteristiche e come debba essere strutturato un business plan.

Intervento molto apprezzato dai partecipanti al workshop che hanno appreso con chiarezza e in dettaglio l’importanza di detto documento, per portare avanti con successo la propria iniziativa imprenditoriale.

berri 1

A tu per tu con i ragazzi, sono stati delineati gli errori più comuni nella stesura di un business plan e come gli stessi possano essere superati con l’impegno e l’attenzione nell’analisi dei singoli aspetti, al fine di intuire eventuali criticità e lavorare costantemente per superarle.

Sarà questa la ricetta giusta per creare un’attività imprenditoriale di successo che vada oltre l’astrattezza della singola idea e possa ritenersi all’altezza di un mercato in continua evoluzione  e sempre più competitivo.

Vi è stato quindi il momento clou della mattinata nella quale i ragazzi, coordinati nella presentazione della business idea dal

scafidi 1

Consigliere della Fondazione Alessandra Scafidi, hanno espresso in tre minuti i bisogni sociali che intendono soddisfare e il mercato di riferimento nel quale ritengono di voler operare ( locale / nazionale o internazionale ).

      Un momento emozionante per i ragazzi che guardano ad un futuro lavorativo pieno di speranze e costruttivo per tutti i partecipanti al workshop, che ben hanno compreso la potenzialità della  Fondazione nel mettere a disposizione le competenze  e l’accompagnamento tecnico con una rete di Lion capace di realizzare progetti importanti.

      Sono così trascorse velocemente le due ore di incontro, organizzate dalla Fondazione nella sala convegni della Confcommercio, con interesse, entusiasmo  e voglia di creare un futuro diverso, per una società che anche nell’ambito lavorativo deve rinnovarsi in un mercato che è cambiato.

DSC_5026 sala

appuntamento al 3 marzo per sapere

chi vincerà il concorso  New Work